Seguici

Chiama RA +(39) 0546 29445 BO +(39) 051 725205

La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo

La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo

Il ransomware sta facendo danni spettacolari, tenendo in scacco intere città, ma dietro le quinte c’è chi si sta adoperando per risolvere questo problema.
Si tratta di un’iniziativa lanciata alcuni anni fa da Europol, dalla polizia olandese e da McAfee (ne avevo parlato qui nel 2016), che ora ha oltre 150 partner sparsi per il mondo e offre strumenti informatici per sbloccare i dati bloccati con la cifratura dai criminali senza dover pagare loro un riscatto.

Questi strumenti sono ora in grado di decrittare 109 tipi di malware: solo nel corso di quest’anno ne sono stati aggiunti altri 14.
Uno dei maggiori successi di NoMoreRansom è lo strumento che risolve le infezioni del malware GandCrab: è stato usato da quasi 40.000 persone, facendo loro risparmiare in totale circa 50 milioni di dollari di riscatto. Ma serve più collaborazione: le autorità degli Stati Uniti, per esempio, non partecipano al progetto.